Pubblicato il Lascia un commento

LA MOTIVAZIONE

#danieleascenzidigitalentrepreneur #onlinebusiness #marketing #onlinemarketer #onlinemarketingstrategies #digital #mlm #consuling #coachingtips #coachingonline #academy #jumboonlinetraining #motivazione #motivation
#danieleascenzidigitalentrepreneur #onlinebusiness #marketing #onlinemarketer #onlinemarketingstrategies #digital #mlm #consuling #coachingtips #coachingonline #academy #jumboonlinetraining #motivazione #motivation

Oggi parliamo di MOTIVAZIONE

Ma cos’è?

E’ quella leva che ti spinge a dare il meglio in qualsiasi cosa tu faccia, che sia lavoro, sport o altro!

Ci sono specialisti che hanno costruito una fortuna diventando “motivatori” di professione.

Quando hai un forte “perchè” sei in grado di spostare le montagne, il tuo focus è sul successo di quella cosa che hai deciso di fare, ottenere.

Uno tra i miei film preferiti è “Alla ricerca della felicità” , un film straordinario che parla della vita di un padre che fa fatica a “sbarcare il lunario” e a mantenere suo figlio, con il quale vive.

Nel film l’attore Will Smith (tra l’altro un ottimo speaker motivazionale nella vita reale), riesce a trasmettere al 1000% il concetto di MOTIVAZIONE!

Spesso le persone con un carattere forte dimostrano la loro motivazione proprio nei momenti di maggiore difficoltà della loro vita.

Come dico sempre io “Quando hai toccato il fondo hai due possibilità: rimanere lì ed annegare, oppure risalire in superficie e sopravvivere!” 

Durante questi anni di carriera nel multilevel marketing (uno dei miei business online) ho sentito diverse “storie di successo” di alcuni colleghi, i quali, partendo da zero, sono riusciti a costruirsi un impero!

Ma cosa bisogna fare per far crescere la motivazione in se stessi?

Il primo step è trovare il proprio PERCHE’, ma deve essere veramente profondo!

Non basta dire “voglio più soldi”, ma capire il motivo per il quale li vuoi:

Vuoi far frequentare le migliori scuole a tuo figlio? 

Avere la sicurezza che non ti mancherò nulla in caso di necessità? 

Comprarti una casa al mare o in montagna per andare a rilassarti con la tua famiglia durante le ferie (o nel caso di un online marketer, per andare a lavorare in assoluta tranquillità)?

 

Il secondo step da fare è porsi degli OBIETTIVI a breve, medio e lungo termine. 

Per farlo prendi il GRANDE OBIETTIVO FINALE e suddividilo in parti più piccole e come dico sempre io: “Anche il giro del Mondo inizia con un passo”

L’importante è che tu abbia sempre lo sguardo fisso sul tuo obiettivo finale e non ti faccia distrarre da ciò he ti circonda!

Il terzo step è quello di attrezzarti con tutti gli STRUMENTI per rendere la tua scalata il più facile possibile!

Di questo aspetto ne ho già parlato in un precedente articolo…

Diciamo solo che affrontare un viaggio utilizzando l’ ”l’autopilota” o il “cruise control” non sarebbe male!

Il quarto step è facoltativo.

Nel caso in cui tu senta il bisogno di farlo, scegli un RIFERIMENTO, un modello al quale ispirarsi.

Può essere un tuo collega, un personaggio pubblico importante, un parente…insomma qualcuno che abbia già ottenuto risultati eccelsi in quello che tu vuoi fare!

Il quinto step è leggere LIBRI o guardare VIDEO MOTIVAZIONALI che ti aiutino a “caricarti come una molla”!

Avere qualcuno che ti stimola continuamente è funzionale per lo scopo finale, cioè raggiungere il “grande obiettivo”!

Ci sono anche tantissime frasi motivazionali che puoi trovare sul web dette da sportivi, studiosi, premi nobel…persino cantanti!

Insomma, gli stimoli non mancano al giorno d’oggi!

Il sesto step, anche se potrebbe sembrare scontato, è un dei più fondamentali, è cioè devi metterci ENERGIA!

Se ci pensi, quando fai una cosa con passione, trasmetti alle persone che ti circondano sicurezza, felicità, entusiasmo…

Tutte sensazioni positive che si ripercuotono inevitabilmente sulle tue performance e, quindi, ti MOTIVANO a continuare per la tua strada e a credere in ciò che stai facendo!

Spesso l’approvazione esterna è una fortissima leva motivazionale, per alcuni anche ESSENZIALE!

L’ultimo step, l’ultimo ingrediente per la ricetta perfetta ad aumentare la tua MOTIVAZIONE è la PERSEVERANZA!

Anche qui ti invito, se ancora non lo hai fatto, ha vedere il film “The founder” , che parla di come è nato McDonald’s e di come sia diventato un colosso nel settore della ristorazione.

Anche in questo caso un perfetto esempio di MOTIVAZIONE.

Ci sono tante tecniche che potrei spiegarti per aumentare la tua motivazione, ma non mi basterebbe questo articolo per farlo.

Se ti fermi ad analizzare la parola stessa, puoi interpretarla come un segnale positivo:

MOTIV > AZIONE: COMPIERE UN’AZIONE PER UN MOTIVO, uno scopo.

Come puoi vedere la MOTIVAZIONE è un elemento essenziale se vuoi avere successo nella vita!

Faccio l’esempio della nave che naviga nella notte su un mare in burrasca:

Tu sei l’imbarcazione, il tuo obiettivo è il porto e la motivazione è uno dei fari che può guidarti nel buio verso le acque serene e calme alle porte della città di mare…

Per oggi è tutto, ci vediamo giovedì per il prossimo articolo.

Per ricevere una consulenza gratuita su come avviare un business online partendo da zero, clicca il bottone sopra o sotto questo articolo

Ciao

Pubblicato il Lascia un commento

L’IMPORTANZA DELLA TUA IMMAGINE

#danieleascenzidigitalentrepreneur #onlinebusiness #marketing #onlinemarketer #onlinemarketingstrategies #digital #mlm #consuling #coachingtips #coachingonline #academy #jumboonlinetraining #successo # success #immagine # image
#danieleascenzidigitalentrepreneur #onlinebusiness #marketing #onlinemarketer #onlinemarketingstrategies #digital #mlm #consuling #coachingtips #coachingonline #academy #jumboonlinetraining #successo # success #immagine # image

Quando ti presenti per un appuntamento di lavoro o magari un colloquio l’immagine è decisamente uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione!

Si dice che una persona, al primo incontro, inizia a farsi un’idea di te nei primi cinque secondi in cui ti vede!

Ma cosa si intende per “immagine”?

Beh, la definizione è più profonda di quanto si pensi…non bisogna fermarsi solo all’aspetto esteriore…l’immagine è cio che trasmetti negli occhi e nella testa di chi ti sta guardando, è il tuo bigliettino da visita!

Ho sentito “colleghi” nel settore del marketing online affermare che per loro non è un argomento importante, perché “lavorano da casa e non hanno bisogno di farsi vedere in cam”…

Il ragionamento potrebbe starci, vero?

Invece è SBAGLIATO!

Perché anche il MODO in cui scrivi una e-mail, il testo di un post o un commento trasmette, nelle menti dei lettori, un’immagine di te!

Se ci pensi bene, quante volte hai letto un libro e nella tua testa hai “immaginato” le scene prendere forma, colore e persino movimento?

Vedi, ti ho appena dimostrato che la mente è incredibile,  è capace di trasformare qualcosa di astratto in una immagine (se pur nella testa).

Mi ricordo, quando ho partecipato a dei corsi di motivazione personale, che tra i tanti temi trattati abbiamo parlato anche dell’importanza dell’immagine, soprattutto quando si propone il proprio prodotto o sevizio ad un potenziale cliente!

E’ stato fatto l’esempio del successo…

Sai cosa mi hanno detto?

Che la prima immagine di successo che devi vedere al mattino è la tua allo specchio!

Come puoi trasmettere sicurezza agli altri, se tu in prima persona non credi in TE STESSO?!

Hanno preso poi come esempio il multilevel marketing (uno dei miei business online)…

Questa è un’attività fatta di persone,  che prevede appuntamenti, presentazioni in pubblico (che siano dal vivo oppure online), one to one.

Capisci che l’immagine che trasmetti in questo settore è fondamentale?!

In questo business per avere successo devi ESSERE il successo fatto persona!

Ma come fare a trasmettere tutto questo se sei all’inizio della tua carriera e ancora non hai avuto risultati eclatanti?

Molto semplice, devi guardare i tuoi “colleghi” che hanno sfondato e prenderli come esempio!

Osserva come parlano, come si vestono, come si muovono, quali libri leggono, insomma capire qual’è il loro stile!

Come vedi ci sono tanti “elementi” che formano la tua immagine!

E’ anche una questione di mentalità, non solo di aspetti materiali, perché tu devi pensare come se avessi già raggiunto quel successo che stai tanto cercando!

Non basta andare vestiti in giacca e cravatta agli appuntamenti, c’è altro…per esempio la tua POSTURA.

Quando parli devi essere innanzitutto a tuo agio, secondo essere bene eretto, spalle larghe e testa alta, in modo da trasmettere sicurezza in chi ti osserva!

La STRETTA DI MANO deve essere ben salda, vigorosa…

Questa, per esempio, è una cosa che osservo molto nel mio prospect al primo appuntamento!

La maggior parte delle volte (quasi sempre oserei dire), le persone che mi hanno stretto la mano in maniera molto “morbida” si sono rivelate individui dal carattere pacato, tranquillo, introverso.

Questo non è un male, assolutamente, sono solo “clienti acqua” (come ho scritto in un precedente articolo) e vanno trattati con riguardo, in quanto sono molto sensibili!

Un altro elemento che crea la tua immagine è il LINGUAGGIO DEL CORPO.

Lo sguardo basso, ad esempio, spesso è sintomo di insicurezza in se stessi, perché sembra quasi di avere “paura” del confronto con l’altra persona!

Il contatto visivo deve essere il più costante possibile.

Così come i vari “tic”, come grattarsi il naso o la testa…sembrano cose superflue, ma ti posso assicurare che sono tutti elementi che la persona che hai di fronte nota!

Un altro elemento è il LINGUAGGIO VERBALE.

Il tono con cui parli è fondamentale, così come la velocità, la scansione delle parole e il ritmo della conversazione…tutto deve essere fluido e comprensibile!

Potrei insegnarti, a riguardo, alcune tecniche che potrebbero aiutarti durante gli appuntamenti, ma anche questo farà parte del corso di formazione di ONLINE MARKETING compreso nel pacchetto di avviamento della tua attività!

In conclusione possiamo dire che l’IMMAGINE è un insieme di tanti fattori che può influire sulla buona riuscita o meno di un appuntamento di lavoro o con tuo prospect, quindi i consigli che ti posso dare sono questi:

  • VESTITI COME UNA PERSONA DI SUCCESSO
  • PARLA COME UNA PERSONA DI SUCCESSO
  • PENSA COME UNA PERSONA DI SUCCESSO
  • MUOVITI COME UNA PERSONA DI SUCCESSO

E vedrai che, di riflesso e in maniera del tutto inconscia, TRASMETTERAI L’IMMAGINE DI UNA PERSONA DI SUCCESSO!!!

Per oggi  è tutto, ci vediamo martedì per il prossimo articolo!

Per prenotare una consulenza gratuita con me e scoprire come avviare la tua attività online clicca il bottone sopra o sotto questo articolo.

P.S. quasi dimenticavo…tanti auguri a tutti i papà come me!

Ciao

Pubblicato il Lascia un commento

3 TECNICHE DI VENDITA

#danieleascenzidigitalentrepreneur #onlinebusiness #marketing #onlinemarketer #onlinemarketingstrategies #digital #mlm #consuling #coachingtips #coachingonline #academy #jumboonlinetraining
#danieleascenzidigitalentrepreneur #onlinebusiness #marketing #onlinemarketer #onlinemarketingstrategies #digital #mlm #consuling #coachingtips #coachingonline #academy #jumboonlinetraining

A volte molti marketers provengono da settori completamente diversi, magari hanno seguito un percorso di studi differente dalla loro attività…Quindi all’inizio non hanno alcuna esperienza nella vendita di prodotti e servizi.

Si devono affidare all’esperienza sul campo, tentando e persino sbagliando a volte!

Anch’io, all’inizio della mia carriera  come online marketer non avevo determinate skills, ma come ho scritto anche in un precedente articolo: “gli errori sono i migliori maestri”.

Nonostante ogni giorno imparassi una nuova lezione ed affinassi la mia tecnica, avevo capito che mi serviva un aiuto in più, qualcosa che mi potesse facilitare il lavoro sul web.

Aiuto che ho trovato nel mio mentore per quanto riguarda la mia formazione online.

Ho scoperto che ci sono tante tecniche per promuovere prodotti e servizi, talmente tanti elementi da valutare che non basterebbe un solo articolo per spiegarli tutti! 

Quello che vorrei fare è spiegarti 3 tecniche molto efficaci che si posso utilizzare per rendere il tuo approccio verso i tuoi prospect il più efficace possibile!

 

Partiamo da quella che chiamo la tecnica delle 3 E:

Questa è una strategia molto diretta, nella quale in primis presento cosa ho tra le mani, che tipologia di prodotto o servizio offro in sostanza.

La prima E è riferita a ECCO COSA HO 

Dopodiché si passa alla seconda fase, nella quale mi rendo UTILE per il cliente.

Ricorda che devi usare sempre la parola TU quando proponi un prodotto o servizio, perché il cliente deve percepire quale sarebbe il vantaggio per LUI nell’acquistare ciò che proponi.

La seconda E è riferita a ECCO COSA FARO’ PER TE

Infine si conclude spiegando esattamente come ottenere il tuo prodotto o servizio.

Le persone hanno bisogno di essere guidate sempre, devo avere un messaggio chiaro su cosa devono fare!

La terza ed ultima E è riferita a ECCO COME PUOI OTTENERLO

 

La seconda tecnica di vendita viene definita P.A.S.

Qui l’approccio è diverso, perché bisogna partire da un problema, una frustrazione.

Una delle varie leve motivazionali che vengono usate spesso dai miei “colleghi” è il PROBLEMA.

Alcuni affermano che sia addirittura la più potente, perché spinge le persone a compiere un’azione più velocemente, in quanto un problema è scomodo, dà fastidio e lo si vuole risolvere il prima possibile.

Nella fase successiva non si fa altro che AMPLIFICARE il problema, rendendolo ancora più viscerale!

Questa è una strategia fortissima se tu lo hai vissuto per primo, perché riesci a trasmettere meglio il concetto ed a entrare in sintonia con il prospect.

Io, ad esempio, all’inizio della mia carriera nel multilevel marketing ho trovato difficoltà a generare nuovi contatti ai quali proporre i prodotti o l’opportunità di business della mia azienda (PROBLEMA), e questo non faceva altro che farmi stare male, con l’umore basso e la motivazione era sotto le scarpe! 

Mi domandavo, addirittura, se non stessi perdendo tempo e la notte dormivo male, perché la mia mente viaggiava e pensavo a come poter uscire da questa situazione di scomodo (AMPLIFICARE IL PROBLEMA).

Arriva quindi la terza ed ultima fase, cioè quella della SOLUZIONE.

Una volta esposto un problema ed averlo amplificato, ti proponi come la soluzione a quel problema con il tuo prodotto o servizio.

Quindi, ricapitolando, abbiamo:

P: problema

A: amplificazione

S: soluzione

Bisogna fare attenzione ad utilizzare questa strategia, perché se si millanta qualcosa che non esiste, il passaparola negativo ritorna indietro come un boomerang e sei finito sul web.

Il mio consiglio, quindi, è quello di usare questa strategia se hai già risolto uno specifico problema a qualcun altro!

 

La terza ed ultima tecnica di vendita di cui voglio parlarti oggi è la A.I.D.A.

Sì, lo so, questo è un articolo pieno di acronimi, ma ti posso assicurare che sono tutte strategie molto valide!

Ma non perdiamo tempo in chiacchiere e andiamo a vedere di cosa si tratta…

Con questa strategia parti con il catturare l’ATTENZIONE del tuo prospect, magari utilizzando nei tuoi post un’immagine o un video divertente, oppure dei colori sgargianti o ancora delle frasi d’effetto!

Il messaggio deve essere EYE GRABBING (che cattura a colpo d’occhio).

Ci sono tanti strumenti sia gratuiti che a pagamento per creare video avvincenti, oppure immagini particolari, ma non te lo spiegherò in questo articolo, perché sono tutti argomenti che verranno trattati nel corso di ONLINE MARKETING per lanciare la tua attività digitale!

Nella seconda fase della strategia dei suscitare INTERESSE nel prospect: nel caso di un post su Facebook, le prime due/tre righe DEVONO invogliare il lettore a cliccare su “altro” per continuare a leggere e a consumare il contenuto dell’articolo!

Se riesci a non far “scrollare” lo schermo al tuo prospect vuol dire che hai già fatto buona parte del lavoro!

La terza fase è quella del DESIDERIO

Una volta catturata l’attenzione del tuo potenziale cliente ed avergli suscitato interesse, devi rilasciare un contenuto talmente potente da fargli BRAMARE il tuo prodotto o servizio!

La persona deve percepire ciò che hai da offrire come qualcosa di assolutamente essenziale!!!

Si arriva così all’ultima fase della strategia, ovvero l’AZIONE!

Qui è tutto molto semplice, perché ormai hai compiuto il 90% del lavoro.

Il contatto è caldo e non devi far altro che indicargli COSA fare per ottenere il tuo prodotto o servizio!

Devi, quindi, promuovere una CTA (CALL TO ACTION): magari invitando il prospect a cliccare su un link, oppure a fissare una consulenza con te o ancora ad effettuare il pagamento!

Ricapitolando, quindi, abbiamo:

A: attenzione

I: interesse

D: desiderio

A: azione

Bene, per oggi è tutto!

Se desideri scoprire di più sul corso di ONLINE MARKETING, allora clicca il bottone che trovi sopra o sotto a questo articolo e prenota una consulenza gratuita!

Ciao